Duplice omicidio Chivasso, i carabinieri illustrano chi sono gli arrestati

Duplice omicidio Chivasso

Nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 ottobre due pastori di origini romena ma residenti a Chivasso sono stati uccisi. La scoperta nella giornata di martedì quando il loro titolare, non avendo alcuna loro notizia, è giunto dove i due giovani avevano il gregge. Lì ha trovato le pecore sparse senza una guida e la roulotte bruciata. Sin da subito ha compreso che c’era qualcosa di molto sospetto. Immediata la richiesta di intervento delle forze dell’ordine che, a pochi metri di distanza dalla casa viaggiante, hanno trovato i due corpi.

L’autopsia

L’autopsia svolta dal medico legale Roberto Testi conferma la morte dei due giovani pastori a causa di un trauma cranico. I due, sempre secondo le prime rivelazioni degli esami, sarebbero stati colpiti da un corpo contundente alla testa. Intanto proseguono le indagini dei carabinieri per scoprire gli assassini.

Gli arresti

Domenica, 29 ottobre i carabinieri hanno arrestato quattro pastori del Canavese con l’accusa di omicidio. Si tratta di Daniele Bergero, Piero Bergero, Romano Bergero e Alex Bianciotto. I primi tre sono fratelli e appartengono ad una famiglia molto nota nel settore della pastorizia locale.

Leggi anche:  Sbranato da un cane ecco chi è la vittima IL VIDEO

 

Tutti i particolari su la Nuova Periferia in edicola oggi in edizione straordinaria, martedì 31 ottobre.