Ex compagno stalker arrestato dai carabinieri.

Ex compagno stalker

E’ stata Lucia (il nome è di fantasia), una donna di 60 anni a chiedere aiuto ai carabinieri. Ha presentato ai militari una denuncia-querela nei confronti del suo ex compagno, che si era appostato fuori dall’abitazione della donna. Una denuncia per maltrattamenti che proseguivano da diversi giorni. I fatti sono avvenuti ieri sera, lunedì 12 febbraio, a Mathi, nella provincia di Torino.

Le aggressioni e le violenze

Negli ultimi 15 giorni l’uomo si era presentato sul posto di lavoro della sua ex per aggredirla e insultarla. Dopo la fine della loro relazione, l’uomo era diventato particolarmente violento e aggressivo. La donna era addirittura fuggita da casa per andare a chiedere ospitalità ad amici o alla figlia avuta da una precedente relazione. La vittima ha chiesto ad un’amica di accompagnarla a casa e poi ha chiesto l’intervento dei carabinieri.

Lo stalker

I carabinieri sono quindi intervenuti sul posto e hanno arrestato Giuseppe R., 65 anni, ex compagno della donna. L’accusa è di maltrattamenti. I militari lo hanno bloccato e arrestato mentre era appostato fuori dall’abitazione della donna. La donna ha avuto il coraggio di denunciare il suo persecutore e ha raccontato ai carabinieri di essere una vittima della gelosia malata di un uomo violento dal 2010.