Fumavano spinelli tre giovani segnalati alla Prefettura.

Il controllo

E’ avvenuto la scorsa settimana in centro, nei pressi del ponte vecchio di San Mauro. I carabinieri hanno sorpreso tre ragazzi intenti a fumare sostanze stupefacenti e li hanno identificati immediatamente controllando documenti e eventuali precedenti.

Chi sono

Due sono residenti a San Mauro, uno è di Settimo. Sono giovani e infatti hanno 18 e 23 anni. Tutti sono stati trovati in possesso di stupefacenti, mentre il ragazzo che è risultato essere residente a Settimo è stato trovato in possesso anche di un coltellino.

I provvedimenti

I tre ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Torino come assuntori di sostanze stupefacenti.

Controlli continui

Continuano intanto i controlli dei militari dell’Arma per reprimere e contrastare fenomeni di questo tipo su tutto il territorio di competenza della Compagnia di Chivasso. La diffusione di sostanze stupefacenti sul nostro territorio è una “piaga” che gli investigatori cercano di limitare il più possibile, tutelando gli assuntori dalle conseguenze di un abuso di droghe. Le segnalazioni secondo quanto previsto dal Codice sono continue e i carabinieri sono impegnati in continuazione nel contrasto allo spaccio. Su tutto il territorio sono infatti stati effettuati, negli anni e ancora nei mesi scorsi, una serie di sequestri anche imponenti. Eseguiti nelle abitazioni di giovani residenti sul territorio che avevano avviato vere e proprie coltivazioni abusive di marijuana da rivendere ai coetanei (e non solo) dei rispettivi paesi di residenza.

Leggi anche:  Rubano al supermercato denunciati