Fuochi illegali sequestri sequestrati dalla Questura di Torino.

Fuochi illegali

Gli agenti della Questura di Torino hanno sequestrato, in un’armeria di Avigliana, materiale pirotecnico illegale. Dunque, i prodotti sono stati rinvenuti in uno stanzino del negozio interessato dal controllo.

Il ritrovamento

I fuochi d’artificio, infatti, erano privi, anche parzialmente, delle indicazioni previste dalla legge. Non erano, infatti, presenti le marcature Cee, al contenuto esplosivo, alla categoria di appartenenza ed al numero di registrazione.

I sequestri

Dunque, sono più di 200 le confezioni sequestrate, quasi un migliaio i pezzi appartenenti a diverse tipologie di fuochi. Il titolare, infatti, dell’armeria è stato sanzionato per oltre 4000 euro. Una verifiche che, infatti, arriva a pochi giorni dalle festività natalizie.