L’operazione dei carabinieri che hanno fermato uno dei componenti della banda

E’ un fabbro romeno residente ad Alessandria l’unico ad esser stato fermato dai Carabinieri durante l’ultimo colpo che hanno messo a segno. E’ proprio nel furto che gli è stato fatale il fabbro ha impiegato solo 40 secondi per bucare la saracinesca, rompere la vetrina e far si che gli altri componenti della banda entrassero all’interno del locale. Un furto che è valso tremila euro in contanti e molto di più più in sigarette e gratta e vinci. Ma i ladri non avevano fatto i conti con l’allarme che suonato ha immediatamente giungere sul posto i carabinieri. Gli uomini dell’Arma sono riusciti ad intercettare i malviventi. Due le auto: una è riuscita a fuggire ma la seconda è stata fermata. L’autista è riuscito a scappare ma il fabbro è stato bloccato. I carabinieri hanno sequestrato quasi 800 pacchi di sigarette e 286 biglietti gratta e vinci, oltre agli attrezzi del fabbro. Pare che la banda sia l’autrice di decine di furti.