Furto nella villa di Nedved, è stato condannato il giardiniere.

Furto nella villa di Nedved

Il furto nella villa di Nedved è arrivato ad un epilogo. Infatti, il giardiniere di Pavel Nedved è stato condannato ad un anno e otto mesi. La pena è stata confermata dalla Corte d’Appello di Torino.

La prima condanna

L’uomo era stato infatti già condannato nel processo di primo grado a 1 anno e 8 mesi per il furto avvenuto nella villa di Nedved nel parco de La Mandria di Venaria.

Il colpo

Il giardiniere è stato condannato perchè considerato il basista del furto. Il furto fu messo a segno nel 2010 portarono via preziosi per oltre 400mila euro. Durante il furto in villa erano stati rubati anche i braccialetti ospedalieri dei figli di Nedved, poi ricomparsi nei cassetti di casa dopo qualche giorno.