Giovane colpito da proiettile perché ha assistito ad una rissa.

Giovane colpito da proiettile

Ieri, venerdì 12 gennaio, in via Ventimiglia a Torino un giovane è stato raggiunta da un proiettile esploso perché aveva assistito ad una rissa. Il giovane ha subito chiamato il 118 spiegando di essere ferito ad una gamba.

Il racconto

Ad intervenire sul luogo della sparatoria i carabinieri della compagnia di Mirafiori. Il giovane albanese, residente a Torino, ha racconta la sua versione dei fatti. Dunque, racconta di aver assistito ad una rissa tra extracomunitari. Solo quando i due litiganti si sarebbero accorti di lui, sarebbe partito il colpo.

Le indagini

Alle forze dell’ordine il racconto del giovane non convince. Sono proprio i carabinieri che stanno indagando sull’accaduto cercando anche dei testimoni. Intanto il giovane, dopo aver raccontato la sua versione, è stato accompagnato al Cto.