Giovane muore saltando una cascata che stava filmando con un amico. Una tragedia assurda accaduta nella bassa Valle di Susa.

Giovane muore saltando una cascata

Una tragedia assurda accaduta ieri, mercoledì 30 maggio nella bassa Valle di Susa. Un 20enne e un suo amico avevano raggiunto la cascata che si trova  in località Goja del Pis, ad Almese. I due stavano realizzando un video sulla zona.

Morto giovane investito e trascinato per 50 metri

L’incidente

Secondo le prime ricostruzioni, a un certo punto avrebbero deciso di scavalcare la cascata con un salto, ma sarebbero finiti entrambi in acqua. Il torrente, ingrossato dalle piogge, non ha dato scampo al 20enne, mentre l’amico è riuscito a salvarsi per miracolo. E’ finito poi all’ospedale di Rivoli in stato di ipotermia.

I soccorsi

Sono intervenuti i vigili del fuoco e il soccorso alpino e speleologico, oltre a un’eliambulanza del 118. Adesso si cercherà di ricostruire con maggiore chiarezza ciò che è accaduto.