Grave incidente in autostrada feriti quattro ragazzi.

Grave incidente

Nella serata di ieri, alle 22,30 circa, si è verificato un grave incidente sull’autostrada Torino-Milano, in direzione Milano. Lo scontro è avvenuto all’altezza del chilometro 2,5 , nel territorio di Settimo Torinese. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando gli agenti della Polizia stradale di Novara che sono intervenuti sul posto dopo le richieste di aiuto degli automobilisti.

Cinque auto coinvolte

Saranno i rilievi della PolStrada e le testimonianze delle persone coinvolte a chiarire che cosa sia accaduto sulla carreggiata in direzione Milano. Sembra, dalle prime ricostruzioni, che si sia trattato di un maxi tamponamento che ha coinvolto addirittura cinque auto. Si tratta quindi di una Citroen Cactus, una Fiat Punto, una Peugeot 2008, una Mercedes Classe A e una Lancia Y.

I feriti

Sono in tutto quattro le persone che sono rimaste ferite nello schianto. Tra i feriti ci sono anche due ragazze di Settimo che viaggiavano a bordo della Fiat Punto. V. A., classe 1990, era in auto insieme ad un’amica L.M., nata anche lei nel 1990. Entrambe sono state trasferite all’ospedale Giovanni Bosco in codice verde. Trasportati a Chivasso per accertamenti, anche loro in codice verde, i due ragazzi che viaggiavano a bordo della Lancia Y. Si tratta di un giovane, classe 1980, che era a bordo dell’auto insieme alla fidanzata del 1984: i due giovani sono residenti a San Donato Milanese.

Leggi anche:  Denunciati pastori parenti dei killer di Castelrosso di Chivasso

Traffico in tilt

Per permettere i soccorsi e le operazioni di messa in sicurezza della carreggiata un tratto dell’autostrada è stato chiuso al traffico. Evidenti i disagi per gli automobilisti che hanno dovuto fare i conti con lunghe code. Sul posto, insieme agli agenti della PolStrada e ai sanitari del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco. L’autostrada è stata completamente riaperta al traffico alle 2,30 di notte.