Incendio lavanderia potrebbe essere doloso.

Incendio lavanderia

Fa ancora discutere il grave incendio divampato lo scorso sabato notte nel cortile di via Rubattino 4 a Settimo. E’ la sede della storica azienda, a conduzione familiare, che in città conoscono tutti: la lavanderia Pautasso.

Potrebbe essere doloso

Non è ancora stata scritta la parola fine sulle indagini avviate da Vigili del fuoco e carabinieri. Le indagini degli inquirenti proseguono a 360 gradi. Non si esclude alcuna ipotesi, compresa quella dell’incendio doloso.

I danni

I danni riportati sono ingenti. A essere completamente distrutti dalle fiamme, oltre a tre furgoni dell’azienda gravemente danneggiati, sono stati numerosi sacchi di biancheria già pronti per essere consegnati ai clienti. Le fiamme che hanno invaso il cortile di via Rubattino hanno anche danneggiato parte dell’abitazione dei titolari.

Un Carnevale amaro

I volti noti dell’azienda sono Katia Pautasso e Fabrizio Barbero. Si tratta, oltre che dei conduttori dell’azienda settimese con più di 40 anni di storia, dei personaggi storici del Carnevale settimese: Bela Lavandera e Gran Priore. Le loro testimonianze e lo sfogo per i tantissimi danni subiti su La Nuova Periferia in edicola.