Incendio tetto vigili del fuoco in azione.

Incendio tetto

Tanta preoccupazione per l’incendio che si è sviluppato nel pomeriggio di oggi, martedì 12 dicembre, a San Mauro. Le fiamme, che probabilmente hanno tratto origine da una canna fumaria di un’abitazione di via Canua 18, si sono in parte estese al tetto dello stabile. Dopo l’allarme, sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Torino. Questi sono quindi intervenuti in massa, con alcune squadre, per lavorare alla messa in sicurezza della zona e per evitare il propagarsi delle fiamme.

I soccorsi

Insieme alla squadra 61 del distaccamento di Torino Stura sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando di corso Regina Margherita a Torino. I pompieri hanno lavorato per estinguere l’incendio e per evitare che le fiamme potessero danneggiare lo stabile. Preoccupazione, in particolare, per il tetto dell’abitazione. I cittadini hanno infatti notato un fitto fumo sollevarsi proprio da quell’area dell’abitazione e hanno temuto il peggio. Sarebbero stati i vicini di casa infatti, secondo le prime ricostruzioni, ad accorgersi del fumo che proveniva dall’abitazione e a dare l’allarme, nonostante i residenti dello stabile fossero in casa.

Leggi anche:  Controlli stradali | Notte di multe

Nessun ferito

Per fortuna nessuno è rimasto ferito nell’incidente avvenuto in via Canua. Saranno i rilievi tecnici e la relazione dei vigili del fuoco a chiarire le cause di quanto accaduto questo pomeriggio. Sul posto sono intervenuti tre mezzi del distaccamento di Torino Stura, l’autoscala arrivata da corso Regina Margherita utili pertanto per l’intervento a grandi altezze. In corso infatti i rilievi tecnici per stabilire la natura e le cause del rogo.