Incidente fabbrica avvenuta lo scorso mercoledì 6 dicembre in strada San Mauro.

Incidente fabbrica, le dichiarazioni

In merito all’incidente fabbrica, Vaber comunica che l’azienda ha ripreso nella giornata di ieri. giovedì 7 dicembre,  la piena e totale operatività delle proprie produzioni. Viene inoltre segnalato che nessuna linea produttiva e/o impianto o attrezzatura sono stati posti sotto sequestro. L’azienda, supportata dai propri tecnici interni e consulenti esterni, si sta rendendo disponibile nei confronti dell’Autorità Competente e sta fornendo tutte le evidenze della continua, puntuale e attenta gestione della sicurezza all’interno del proprio luogo di lavoro.

Incidente fabbrica

Un grave incidente si è verificato all’interno dell’azienda Vaber di strada San Mauro 203, ai confini tra San Mauro e Torino intorno alle 12 di mercoledì 6 dicembre. La fabbrica produce elementi di carrozzeria per automobili. Secondo le prime ricostruzioni l’incidente è avvenuto a causa di una fuoriuscita di vapore ad altissima pressione da un serbatoio. E che quindi ha investito due persone che si trovavano di fronte ad un macchinario.

Leggi anche:  Uomo investito e ucciso da tram

Due feriti

I due operai che sono rimasti feriti per le gravi ustioni riportate sono stati trasferiti all’ospedale Cto di Torino. Hanno 61 e 76 anni. Uno sarebbe stato intubato e ha ustioni sul viso: la prognosi è quindi al momento riservata. Un terzo operaio, miracolosamente scampato all’incidente, è stato medicato sul posto e non ha riportato gravi conseguenze.