Sono state diffuse le immagini dello schianto tra il Tir pirata e l’auto. Nello schianto sono morti i genitori dei tre piccoli (da zero a cinque anni) anche loro a bordo della Fiat Idea

RONDISSONE – Sono state diffuse dalla Polizia Stradale le immagini del camion pirata che nella serata di venerdì ha travolto un’auto uccidendo due dei due occupanti. La madre e il padre di tre bambini da zero a cinque anni sono morti nello schianto mentre l’autista del mezzo pesante si è allontanato.

Una storia che ha avuto una lunga scia di polemiche visto che qualche ora prima dell’incidente a Rondissone lo stesso autista era stato protagonista di uno speronamento di due auto alla Falchera.

Inoltre, fermato alla stazione di servizio di Villarboit, l’autista Emil Volfe, 63 anni, cittadino sloveno era stato trovato con un tasso alcolemico oltre il consentito: 2 grammi per litro di sangue.

Nelle prossime ore si attende la convalida del suo arresto, mentre la polemica si sposta proprio sul piano giudiziario perché due due avvocati torinesi: Augusta Montaruli e Maurizio Marrone si sono detti disponibili al libero patrocinio di tutte le persone coinvolte in sede legale.

Leggi anche:  Truffe online denunciato