Insulta carabinieri, l’uomo  è stato arrestato per oltraggio, minaccia e violenza a pubblico ufficiale.

Insulta carabinieri

I I Carabinieri della Tenenza di Cirié hanno arrestato per oltraggio, minaccia e violenza a pubblico ufficiale Rambo Trompino, 34 anni, residente a San Carlo Canavese, con precedenti di polizia. Il fatto è avvenuto lo scorso 2 gennaio, durante  un bosto di blocco a San Maurizio Canavese.

Il fatto

L’uomo è stato fermato a bordo di  una macchina. Alla vista dei militari, si sarebbe reso responsabile di insulti e minacce ed avrebbe anche tentato di aggredire i rappresentanti dell’Arma. In quel mentre, però, l’uomo è stato colto da  una crisi epilettica ed è svenuto.

I soccorsi e l’arresto

E’ stato immediatamente soccorso dai rappresentanti dell’Arma, che hanno provveduto a chiamare l’ambulanza. Successivamente è stato accompagnato all’ospedale di Cirè per le prime cure del caso e qui è, poi,  stato dichiarato in stato di arresto.