Juventus-Napoli biglietti vietati per i residenti in Campania, la decisione del Prefetto.

Juventus-Napoli

Il Prefetto di Torino  ha deciso di vietare la vendita dei biglietti per la partita di calcio Juventus-Napoli ai residenti nella Regione Campania. Il match è in programma nella serata di domenica prossima, 22 aprile, alle ore 20.45, allo Juventus Stadium. Allo stesso modo, dunque, è stata anche vietata la procedura telematica d’acquisto nelle ricevitorie della Regione Campania.

Le decisione

Il provvedimento è stato preso su indicazione del Comitato di Analisi sulla Sicurezza delle manifestazioni sportive, che fa capo al Ministero dell’Interno. L’obiettivo primario, infatti, è quello di tutelare l’ordine pubblico e l’incolumità delle persone, per l’alta rivalità tra le due tifoserie che in passato è stata oggetto anche di veri e propri scontri.

Il settore ospiti

Potranno accedere al settore ospiti dello stadio, e quindi assistere alla partita che potrebbe essere decisiva per l’assegnazione dello scudetto, i possessori della Fidelity card rilasciata dal Napoli e residenti in Regioni diverse dalla Campania. E’ davvero grande l’attesa per questo evento, quindi. Da settimane si discute infatti di questa partita, che vede una di fronte all’altra le due squadre che stanno dominando il campionato in lungo ed in largo. Al termine del campionato, infatti, mancano solo sei giornate. Al di là del risultato finale, dunque, l’auspicio è che non accada nulla.  Per questo sono state adottate tutte le misure necessarie nell’ambito della sicurezza. L’obiettivo, infatti, è che la partita non venga caratterizzata da disordini  tra il pubblico.