Ladri di tonno fermati in un supermercato di Leini dai carabinieri. Come scrive ILCANAVESE.

Ladri  di tonno fermati in un supermercato di Leini

I ladri di tonno erano stati denominati la “banda del tonno”, due vecchie conoscenze delle forze dell’ordine. Prendevano di mira i supermercati da cui asportavano scatolette da rivendere sui banchi dei mercati. Oppure spedite nel loro paese di origine, la Romania. Sono stati, però, bloccati in un esercizio commerciale leinicese.

I ladri sono entrambi domiciliati a Torino

A finire nella rete, dei carabinieri sono stati S.F.C., 28 anni, disoccupato e con precedenti e S.C., 31 anni, celibe, disoccupata e pregiudicata. Entrambi domiciliati  a Torino. L’ultimo colpo, nello specifico, lo hanno tentato di metterlo a segno giovedì 31 maggio, al supermercato Pam Panorama di via Tiziano, al numero 4.

Il personale del supermercato ha avvisato i militaei

Il personale addetto, però, insospettito dagli atteggiamenti dei due, ha chiesto l’intervento dei carabinieri. I quali dopo qualche minuto hanno raggiunto il market. Individuati e fermati i due malviventi, gli uomini dell’arma hanno provveduto alla loro perquisizione e hanno rinvenuto diverse scatole di tonno trafugate all’interno. Per loro sono scattate le manette e dopo l’identificazione in caserma è partito il provvedimento di fermo per furto aggravato.