Ladri scatenati rubano anche in palestra.

Ladri scatenati

Ancora furti ai danni delle società sportive della Settima Circoscrizione. Dopo avere preso di mira la piscina della colletta, infatti, questa volta è stata colpita la palestra di via Cecchi. Qui è stato rubato il materiale sportivo assolutamente utile per poter svolgere tutta l’attività.

La denuncia

E’ diventata sempre più evidente l’esigenza di aumentare i controlli sul territorio. A richiederli è lo stesso presidente della Settima Circoscrizione Luca Deri: “Le strutture pubbliche non possono diventare un self service per i ladri”. Non è la prima volta che il presidente della Settima Circoscrizione chiede un intervento delle Istituzioni per la questione sicurezza.

La situazione

In Settima Circoscrizione, dunque, continua  ad essere in primo piano l’allarme sicurezza. I residenti del territorio, infatti, sono sempre più preoccupati per i continui episodi che, purtroppo, vanno a minare la tranquillità dei quartieri. L’auspicio è che effettivamente la situazione possa migliorare. Dopo il furto alla piscina Colletta l’ipotesi che è stata lanciata ha riguardato il posizionamento di telecamere  in grado di andare a rintracciare la presenza di ignoti anche di notte. I furti, creando danni di carattere economico, oltre a rappresentare un problema per la sicurezza rischiano di mettere in discussione anche l’attività delle stesse associazioni.

Leggi anche:  Tassa soggiorno beccati furbetti