Ladri scatenati rubano un’auto sfrecciano a 200 all’ora in tangenziale e poi l’abbandonano.

Ladri scatenati

Hanno agito  in più Comuni della Provincia di Torino. Una banda di ladri scatenati, nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 marzo prima ha colpito a Rosta, dove ha rubato una Volkswagen Scirocco rossa. Da qui ha dato vita ad una serie di “colpi”  in paesi della zona.

I fatti

Dopo avere rubato l’auto i malviventi Sono entrati in una ditta di trasporti presenti a Piobesi.  Hanno forzato il cancello e, successivamente hanno rubato 50 euro in monetine e due computer. La corsa dei malviventi è poi proseguita con il tentativo di scassinare una gioielleria nella zona di Rivoli.

In tangenziale a tutta velocità

La notte di follia dei malviventi è poi proseguita con la corsa in tangenziale, dove la vettura  è stata segnalata dalla stradale, di notte ad una velocità di 200 chilometri all’ora. Grande il pericolo, dunque. Per fortuna, però, a quell’ora della notte il traffico era davvero molto limitato e non ci  sono stati incidenti. Lunedì 26 la vettura è stata ritrovata danneggiata  nei paraggi di un ufficio postale a Settimo. All’interno c’erano i computer rubati, che dunque, sono stati poi restituiti al proprietario, così come l’auto.