I carabinieri di Montanaro hanno prima perquisito l’auto dell’artista e poi la sorpresa è arrivata al momento del controllo in casa

MONTANARO – Mercoledì 18 durante un posto di controllo i carabinieri hanno fermato una vecchia Volvo 850. Al momento di aprire le porte dall’abitacolo è uscito un forte odore di marijuana e a quel punto sono scattati minuziosi controlli sul mezzo e a casa del conducente.

I carabinieri della stazione di Montanaro guidata dal maresciallo Giuseppe Pittaluga, si sono recati a Torino in corso Vercelli, in casa di Davide Garito, 47 anni, che di professione vende quadretti fatti con sabbia.

Nei mobili della cucina hanno trovato 106 grammi di marijuana, 7 di hashish un bilancini e 910 euro in contanti. L’uomo è stato accompagnato in carcere a Torino in attesa dell’udienza di convalida.