Macellaio nascondeva hashish arrestato.

Macellaio deteneva hashish

Un macellaio di Venaria è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Venaria perché trovato in possesso di cinquanta panetti di hashish. L’uomo, di 31 anni e incensurato, custodiva in casa la droga suddivisa in “merce di serie A” e “merce di serie B”.

L’operazione

Il blitz dei militari è scattato dopo settimane di indagini. L’operazione era infatti cominciata in seguito ad alcuni controlli mirati al contrasto dello spaccio in città. Per entrare in casa era necessario conoscere una parola d’ordine, per questa ragione i carabinieri hanno atteso l’arrivo del macellaio del lavoro. Una volta entrati nell’abitazione è cominciata la perquisizione che ha portato al ritrovamento di cinquanta panetti di hashish nascosti in camera da letto.

L’arresto

E’ immediatamente scattato l’arresto per l’uomo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.