Molestava viaggiatori nella stazione di Torino Porta Nuova. Così il Questore di Torino, Francesco Messina, ha emesso il provvedimento di divieto di accesso.

Molestava viaggiatori

Il Questore di Torino ha emesso il provvedimento di divieto di accesso, per un periodo sei mesi, nell’area della Stazione di Torino Porta Nuova. E nelle relative pertinenze. Il provvedimento è stato emesso nei confronti di un cittadino italiano di 44 anni.

I fatti

La persona sanzionata è stata sorpresa dal personale operante nell’atrio della stazione, vicino alle biglietterie automatiche, mentre chiedeva insistentemente piccole somme di denaro ai viaggiatori.Un atteggiamento molesto e scontroso nei confronti di quelle persone che erano intente ad acquistare i titoli di viaggio. L’uomo, infatti, li insultava persino.

I motivi del Daspo

Il Questore di Torino ha ritenuto che le reiterate condotte dell’uomo ed i suoi precedenti costituiscano indubbio pericolo e minaccia per la Sicurezza Pubblica e siano idonei a favorire l’insorgere di fenomeni criminosi o di illegalità, pertanto ha vietato al soggetto l’accesso alla Stazione di Porta Nuova per sei mesi.