Morto Claudio Bulls Mazzetti, grande cuore granata. Oggi, sabato 21 aprile in centinaia hanno voluto salutare il grande ultra del Torino.

Morto Claudio Bulls Mazzetti, i funerali

Si sono tenuti, infatti, nella mattinata di oggi, sabato 21 aprile, i funerali di Claudio Mazzetti, per tutti “Bulls”. Dunque Storico esponente del tifo granata e assiduo frequentatore della curva del Torino Calcio. Una cerimonia infatti particolarmente partecipata che ha riunito, alla Chiesa Santa Maria nel quartiere Borgo Nuovo di Settimo, decine di persone, amici e tifosi. Centinaia coloro che hanno voluto, infatti, dare l’ultimo saluto a questo grande tifoso di Settimo che non mancava ad ogni partita della sua squadra.

Un lutto doloroso

Sono veramente tanti, infatti, gli amici che piangono Claudio e che quest’oggi, sabato 21 aprile, hanno invaso le vie del quartiere Borgo nuovo indossando le magliette granata. Amici che, inoltre, sventolavano le bandiere del Torino Calcio, la grande passione del grande amico scomparso prematuramente all’età di 60 anni. Il Toro, infatti, era la sua più grande passione. E oggi, infatti, quei colori l’hanno accompagnato nel suo ultimo viaggio.

Fumogeni e cori per l’amico Claudio

Il feretro di Claudio dunque è stato accolto da decine di tifosi che hanno sventolato bandiere e acceso fumogeni. La cerimonia funebre celebrata da Don Stefano Bertoldini è stata preceduta da cori in onore di Claudio. Il 60enne settimese dunque lascia la moglie l’amata Tina, la mamma Tina, il papà Angelo, il figlio Angelo, amici e parenti.