Morto Mimmo Càndito i funerali del reporter di guerra.

Morto Mimmo Càndito

Il mondo del giornalismo e della cultura è in lutto per la scomparsa dell’inviato di guerra Mimmo Càndito, scomparso nei giorni scorsi all’età di 76 anni. Era malato da tempo e aveva lui stesso raccontato, sulle colonne del quotidiano torinese per cui lavorava, la sua esperienza con la malattia. Così come ha fatto in un libro pubblicato appena due anni fa.

Il ricordo degli amici

Mimmo Càndito, apprezzato giornalista e inviato di guerra, era molto conosciuto sul nostro territorio. Era infatti sposato con Marinella Venegoni, ex sindaco del Comune di Crescentino. Uno dei primi a ricordare Càndito è stato anche l’attuale primo cittadino che ha espresso solidarietà alla famiglia. Anche sua moglie Marinella Venegoni, con un lungo post ha voluto affidare a tutti un commovente ricordo di suo marito.

I funerali

Si celebrano oggi, martedì 6 marzo, nella Chiesa parrocchiale di Crescentino. La celebrazione delle esequie del noto giornalista è prevista  per le 15,30. E continuano, in queste ore, i tantissimi ricordi che arrivano dal mondo del giornalismo italiano e internazionale .