Muore edicolante di Settimo Torinese mentre è alla guida della sua auto. I funerali si svolgeranno lunedì 26 febbraio nella chiesa di San Vincenzo dé Paoli in via Milano a Settimo Torinese. Il rosario sarà recitato domani, domenica 25 febbraio alle 19 in parrocchia.

Muore edicolante, la data dei funerali

Muore edicolante di Settimo Torinese mentre è alla guida della sua auto. I funerali  di Riccardo Melano si svolgeranno lunedì 26 febbraio nella chiesa di San Vincenzo dé Paoli in via Milano a Settimo Torinese. Il rosario sarà recitato domani, domenica 25 febbraio alle 19 in parrocchia. Lascia la moglie Lucia Calcio Gaudino e le amate figlie.

Chi è la vittima

E’ Riccardo Melano classe 1956, il settimese rimasto vittima di un malore che gli è costato la vita nella serata di ieri, giovedì 22 febbraio. Melano, titolare dell’attività “Edi Bar” di via Raffaello Sanzio, si è sentito male mentre si trovava in auto insieme a sua moglie.

Un uomo conosciuto e apprezzato

Melano, proprietario dell’edicola e bar che costeggia il Parco Pertini del Villaggio Fiat era una persona molto conosciuta. E soprattutto apprezzata da tutti i residenti della zona. Un uomo che oggi, i residenti del quartiere, ricordano con commozione.

La tragedia

Tutto è successo nell’arco di pochi istanti, ieri sera, intorno alle 22. Riccardo Melano era insieme alla moglie a bordo della sua Opel Agila. Stava percorrendo la via Torino di Volpiano, quasi ai confini con strada Cebrosa di Settimo. Ad un certo punto si è sentito male e si è accasciato sul volante.