Muore ragazzina in incidente. Il papà di Beatrice Montrucchio, Roberto è stato denunciato per omicidio stradale

Muore ragazzina in incidente

Muore ragazzina  in incidente stradale. Roberto Montrucchio, il papà della giovane Beatrice morta in seguito al drammatico incidente di Bussolino, è stato denunciato. La denuncia, per omicidio stradale, è arrivata dopo l’ammissione del genitore di essere lui alla guida dell’auto.

Ieri indagata la madre

Ieri la Procura della Repubblica di Ivrea aveva aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico della mamma Irene Bono. Inizialmente proprio Roberto Montrucchio aveva detto che era lei alla guida dell’auto.
Poi, durante gli accertamenti e gli incontri con i carabinieri, ha ammesso di trovarsi alla guida della Mini Cooper.

Forse, da quanto emerge in questi minuti da fonti investigative, aveva capito che i carabinieri gli chiedessero chi fosse il proprietario dell’auto e non il conducente.

La famiglia

La famiglia di Beatrice Montrucchio è molto conosciuta a Gassino. Si tratta, infatti, di una famiglia rispettata e molto apprezzata in paese. Papà Roberto Montrucchio, 41 anni, e mamma Irene Bono, 39 anni, gestiscono la gastronomia Borgo San Carlo a Gassino, in pieno centro.