Muratore morto schiacciato da un muro in cantiere, chi è la vittima.

Muratore morto

Gravissimo incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, martedì 16 gennaio, a Cafasse nel canavese. Un uomo è stato travolto da un muro nel cantiere di un’abitazione ed è rimasto ucciso. I soccorsi del 118 sono stati inutili, ogni tentativo di rianimare l’uomo è stato purtroppo vano. Il muratore, secondo le prime ricostruzioni della dinamica dell’accaduto, era impegnato in alcuni lavori di ristrutturazione.

Chi è la vittima

Il muratore rimasto ucciso in questo drammatico incidente sul lavoro è Andrea Forneris, di 42 anni e residente a Germagnano. E’ rimasto vittima del crollo del muro che lo ha travolto in vicolo Fasanera 6, a Cafasse. Sul posto, dopo i soccorritori, sono intervenuti anche i tecnici dello Spresal dell’Asl, l’ufficio che si occupa delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Indagini in corso

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Venaria, insieme ai vigili del fuoco di Torino e quelli del distaccamento volontari di Mathi. Al cantiere sono stati impegnati anche gli agenti della locale polizia municipale di Cafasse.