Nasconde guanti antitraccia nel reggiseno arrestata per furto.

L’arresto

E’ stata arrestata per furto aggravato, ma nonostante la giovane età aveva a suo carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. E’ una ragazza di 19 anni, cittadina italiana, sorpresa introdursi in un alloggio per mettere a segno il colpo.

La vicenda

Era entrata in un alloggio in via Luini. La giovane, in compagnia di altre due donne, aveva individuato un appartamento come bersaglio per il furto. Tuttavia, non aveva valutato l’ipotesi che all’interno dell’abitazione potesse esserci il proprietario. Le tre infatti avevano suonato con insistenza al citofono senza però ottenere risposta. Così, le donne, dando per scontato che non vi era nessuno nell’appartamento, hanno fatto ingresso in casa trovandosi invece davanti il proprietario che è riuscito a fermarne una delle tre.

Nasconde guanti

La giovane fermata è stata quindi arrestata dagli agenti della Squadra Volante. Inoltre, nel suo reggiseno sono stati trovati dei guanti, utilizzati probabilmente per non lasciare tracce all’interno dell’alloggio.