Neonato gettato dal balcone, la mamma sarà giudicata con rito abbreviato.

Neonato gettato dal balcone

Il neonato gettato dal balcone  dalla mamma a maggio 2017 a Settimo Torinese. Una vicenda che scosse non solo la comunità settimese ma l’Italia intera. Il bimbo era stato infatti gettato dal bancone dell’appartamento posto al secondo piano in cui viveva la mamma con il marito e la figlia. Dall’autopsia effettuata sul corpicino del neonato era emerso infatti che la morte era sopraggiunta  a causa delle ferite riportate in seguito alla caduta.

Il processo

La mamma del piccolo, Valentina Ventura, sarà giudicata con il rito abbreviato. Si tratta di una donna di 34 anni di Settimo Torinese accusata dell’omicidio del figlio appena partorito. Il processo quindi prenderà il via il 13 giugno 2018.

Il carcere

La donna, Valentina Ventura è in carcere dal giorno successivo alla morte del neonato.