Picchia moglie incinta di 8 mesi. Questo è quello che è accaduto a Torino e ha portato all’arresto di un 31enne straniero con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Picchia moglie incinta

Ha 31 anni l’uomo, di origini straniera, che ha picchiato la moglie. La donna, incinta di 8 mesi, non è riuscita a difendersi da questa aggressione.

I soccorsi

Sul posto è immediatamente giunta la polizia che ha trovato la donna in stato di agitazione. E naturalmente con diversi ematomi sul corpo. Subito la richiesta di soccorso dei sanitari che hanno trasportato la futura mamma in ospedale.

Il racconto

Un vero e proprio incubo quello che la donna ha raccontato alle forze dell’ordine che ormai andava avanti da alcuni mesi. Minacce, soprusi, intimidazionie violenze. Ecco quello che era obbligata a subire ogni giorno.