Ponte sul Po, la soddisfazione del presidente del Comitato spontaneo Antonio Serlenga

Ponte sul Po

L’arrivo, questa mattina, mercoledì 3 gennaio, del primo mezzo pesante con parte del ponte da assemblare è stato preso dai cittadini con grande soddisfazione. Il primo a commentare è stato il presidente del Comitato spontaneo Ponte Subito Antonio Serlenga. Lo stesso Comitato, in questi mesi, si è fatto promotore di diverse iniziative per sollecitare la ripresa dei lavori il prima possibile. Da ricordare, oltre alle riunioni, anche la protesta dello scorso mese di ottobre con gli striscioni, appesi in alcuni dei punti più trafficati da San Raffaele a San Mauro.

I Tempi

Con l’arrivo della prima parte della struttura, quindi, le tempistiche dovrebbero essere effettivamente rispettate. Dopo più di un anno di attesa, quindi, il ponte sul Po dovrebbe effettivamente riaprire al traffico entro la fine del mese di gennaio, eliminando così i problemi delle code.

L’attesa

Dopo la riunione svoltasi a Castiglione lo scorso 21 novembre le prospettive sembravano essere subito positive per una risoluzione effettiva del problema. I tecnici della Città Metropolitana, infatti, erano stati assolutamente chiari, annunciando come l’inizio del mese come data chiave.  Finalmente una notizia positiva per i tanti automobilisti del territorio che in questi mesi hanno dovuto subire code perenni.

Leggi anche:  Preziosi non registrati chiuso Compro Oro