Raid vandalico quattro ragazzi denunciati.

Raid vandalico

Si erano introdotti dunque all’interno dell’ex asilo comunale di Mappano. Avevano devastato la struttura, allagandola e provocando poi diversi incendi. Adesso sono stati individuati e denunciati dai carabinieri di Leinì in quanto responsabili dei fatti.

Le indagini

I carabinieri di Leini, infatti, hanno denunciato quattro ragazzi, tutti maggiorenni e residenti a Mappano, perché responsabili di danneggiamento aggravato e danneggiamento a seguito d’incendio. Era il 28 luglio scorso, infatti, quando venne registrato un raid vandalico all’ex asilo comunale di Mappano, in via Costa 17.

I filmati

Il gruppo di vandali dunque è stato identificato anche grazie alle telecamere di video sorveglianza installate nella struttura. I fermati hanno ammesso le loro responsabilità e hanno dichiarato di averlo fatto per puro divertimento. Uno dei membri del gruppo aveva inoltre filmato il raid con il proprio telefonino con l’intenzione di pubblicarlo sui social.