Rifugiati occupano una strada per protesta.

Rifugiati occupano una strada

Nella mattinata di oggi, giovedì 30 novembre, un gruppo di rifugiati ospiti ha occupato una strada. Si tratta di ospiti dell’hotel Meditur di Moncalieri che sono scesi in strada, in via Postiglione. Il motivo della protesta è il ritardo nell’arrivo dei documenti.

Il gruppo dei rifugiati

Secondo quanto si apprende sono circa 50 i profughi che questa mattina hanno deciso di scendere in strada per protestare. Dopo il presidio di via Postiglione i manifestanti si sono spostati su strada Palera dove continuano la propria dimostrazione.

Forze dell’ordine sul posto

Rifugiati occupano una strada
Rifugiati occupano una strada

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Torino che stanno presidiando l’area interessata dalla protesta. Al momento non sono state riscontrate criticità e la situazione sarebbe sotto controllo.