Tenta uccidere compagno. I carabinieri hanno trovato la donna.

Tenta uccidere compagno

Un uomo di 50 anni è stato aggredito della convivente a Nichelino. L’uomo, infatti, non in pericolo di vita è la vittima del nuovo dramma in famiglia.

Tenta uccidere convivente caccia alla donna

Trovata la donna

Subito dopo l’aggressione, la donna aveva accompagnato l’uomo in ospedale. Ma da lì lei era scappata. Così i carabinieri avevano avviato le ricerche. La donna è stata trovata poco fa dagli uomini dell’Arma in via Cernaia a Moncalieri.

I soccorsi

Quando la pattuglia dei carabinieri ha trovato la donna questa si è inferta da sola un fendente alla gola. L’aggressore si trovava all’interno della sua auto. Così sono stati chiamati i soccorsi per le cure. Si tratta di una donna classe 1973 con due figli, avuti dalla precedente relazione.