Tenta uccidere nuora a causa di un presunto tradimento della 40enne.

Tenta uccidere nuora

E’ una tragedia quella che è accaduta giovedì sera a Torino. Il suocere Agostino Andreozzi, 69 anni, infatti, avrebbe tentato di uccidere Emma Guarnero di 40 anni. Il tutto è avvenuto all’interno del centro estetico La Venere in via Vibò di cui era titolare la moglie del figlio.

Tenta di uccidere nuora

I motivi

Dietro a questo tentato omicidio, infatti, ci sarebbe un presunto tradimento. L’uomo, infatti, venuto a conoscenza del tradimento avrebbe cercato la vendetta. Ma fortunatamente i colpi inferti non sono stati fatali. La donna è stata trasportata in ospedale subito mentre i carabinieri hanno arrestato l’aggressore.

Le condizioni della donna

La donna non è in pericolo di vita. La vittima è stata sottoposta ad un lungo intervento chirurgico all’ospedale San Giovanni Bosco. Nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 gennaio, infatti, dopo che i medici hanno stabilizzato le sue condizioni con diverse trasfusioni, l’hanno operata.