Tenta di uccidere nuora, la donna trasportata in codice rosso all’Ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

Tenta di uccidere nuora

E’ una tragedia quella che è accaduta ieri sera a Torino. Il suocere Agostino Andreozzi, 69 anni, infatti, avrebbe tentato di uccidere Emma Guarnero di 40 anni. Il tutto è avvenuto all’interno del centro estetico La Venere in via Vibò di cui era titolare la moglie del figlio.

La violenza

Il 69enne, secondo le prime informazioni, avrebbe colpito la donna con diverse coltellate. Coltellate che hanno ferito la donna in gravi condizioni. Quando l’ambulanza del 118 è giunta sul posto, infatti, l’ha trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco in codice rosso.

Codice Rosso

Immediatamente trasportata al nosocomio di Torino, la donna è intubata ed è in prognosi riservata. I medici hanno rilevato lesione al collo, lacerazione al naso e ferite al volto e al cuoio capelluto.

L’arresto

Naturalmente su posto sono giunti anche i carabinieri della radiomobile di Torino. Il 69enne, accusato di tentato omicidio, è stato arrestato.