Trovato morto in garage un giovane imprenditore di Cavagnolo.

Trovato morto in garage

Un imprenditore nel settore dei trasporti è stato trovato morto in garage pochi minuti fa a Cavagnolo. Si tratta del 37enne Massimo Garabello. L’uomo era papà di due bambini. Sul posto le ambulanze del 118 di Chivasso e Crescentino, i vigili del fuoco di Chivasso e i carabinieri di Cavagnolo.

La tragedia

Sul posto, insieme ai mezzi di soccorso che non hanno potuto far nulla per salvargli la vita, è giunto anche il papà con il fratello. Una famiglia, infatti, distrutta quella di Massimo che non riesce a darsi pace per quello che è accaduto poco prima in quella casa. L’intera comunità è sotto choc. Rapida, infatti, è stata la divulgazione della notizia in paese. Un paese che intanto prega per questa giovane vita morta troppo presto.

Le cause

Ancora non si conoscono le cause che hanno portato alla morte del giovane. Sul posto, intanto, sono arrivati anche il sindaco di Cavagnolo Andrea Gavazza e l’ex primo cittadino Mario Corsato, amico di lunga data del papà di Massimo.