Il ritrovamento ieri sera, sabato 12 novembre

Nelle acque del Sangone a Torino è stato ritrovato un cadavere. La scoperta nella serata di ieri, sabato 12 novembre, nel quartiere Mirafiori. Il cadavere è quello di un uomo. Al collo una corda infatti si pensa ad un possibile suicidio ma, naturalmente, non si esclude che sia vittima di un delitto. Probabilmente è nelle acque da alcuni giorni. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco impegnati nel recupero. Solo le indagini potranno dare un nome all’uomo che con se non aveva alcun documento.