Uccide moglie e poi si ammazza. Questo è quello che è accaduto a Torino, in un’abitazione di Borgo Vittoria. Indaga la polizia.

Uccide moglie e poi si ammazza

Omicidio-suicidio a Torino. Un anziano di 90 anni, infatti, ha sparato alla moglie di 88 anni e poi si è tolto la vita, sempre con la stessa arma. Si tratta di una pistola semiautomatica. La donna era malata di Alzheimer.

I soccorsi

Immediato l’arrivo dei soccorsi nell’abitazione di via Coppino 122 a Torino. Si tratta del Borgo Vittoria. Entrambe morti sono stati trovati l’uno vicino all’altra. Il 118 non ha potuto far altro che constatare la morte dei due anziani

Le indagini

Le indagini sono affidate ai poliziotti che sono giunti, con il 118, nell’appartamento torinese.