Uomo disperso ritrovato vivo nel versante francese del Rocciamelone

Uomo disperso, la disavventura

Un uomo disperso ritrovato vivo. Si tratta di  Davide Finotti, il 48enne di Givoletto. Ieri pomeriggio, mercoledì 6 dicembre, infatti insieme ad un gruppo di amici  era uscito per compiere un volo con il parapendio a motore. Era quindi partito da un campo privato da Val della Torre. Al termine del giro Finotti non ha fatto ritorno. Gli amici hanno così fatto scattare i soccorsi.

I soccorsi

Sono scattati subito i soccorsi. Quindi sono partite le ricerche attraverso i vigili del fuoco, carabinieri e 118. Sono state battute la Val di Viù e la Val Susa.

Il contatto

L’uomo, per colpa di un avaria del motore, è finito nella Valle del Ribon.  L’uomo era quindi finito nel versante francese del Rocciamelone. Infatti una volta giunto a Bessand, Finotti ha avuto l’opportunità di contattare telefonicamente gli amici. Sono così cessate le ricerche.