L’accusa è peculato

VENARIA – E’ stato indagato per peculato Luca Vivalda, il comandante della polizia municipale di Venaria Reale e il suo vice Mario Pace. Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Venaria, coordinati dal Pubblico Ministero di Ivrea Giuseppe Drammis, hanno già sentito diverse persone e hanno anche acquisito del materiale, sia in municipio che nella sede dei vigili urbani.

Anche il capo della Procura di Ivrea, Giuseppe Ferrando conferma che le indagini sono in corso di evoluzione.

«Io sono tranquillo e ho fiducia nella magistratura e nel lavoro che farà».

ha commentato Luca Vivalda.

servizio sul numero in edicola de La Nuova Periferia