Un uomo di 38 anni di Torino è stato fermato perchè a bordo della sua auto aveva un fucile subacqueo.

Fucile subacqueo

Un fucile subacqueo è stato trovato nell’auto di un uomo di 38 anni di Torino. E’ stato infatti fermato dalla Polizia Municipale in corso Garibaldi a Venaria durante un’operazione di controllo.

L’intervento

Il fucile era nascosto nel vano posteriore del veicolo sotto la tappezzeria. Oltre al fucile c’erano anche una fiocina a tre punte marca Cressi Sub modello Saetta pronto per essere utilizzate. L’uomo viaggiava a bordo di una Lancia Ypsilon in compagnia di un’altra persona.

I precedenti

L’uomo è risultato avere dei precedenti per porto abusivo di armi, stupefacenti, furto, minacce e aggressione. Non è stata fornita alcuna giustificazione sulla presenza del fucile subacqueo. Il torinese è stato infine, denunciato per il reato di porto abusivo di oggetto atto ad offendere e il fucile da sub è stato sequestrato. La denuncia è scattata nella giornata di venerdì 2 febbraio.