YuoPol l’app arresta un gruppo di spacciatori.

YuoPol

L’applicazione della Polizia di Stato ha consentito di arrestare un gruppo di spacciatori intenti nelle loro attività nella zona di lungo Dora Napoli. L’app, infatti, è stata progettata proprio per consentire segnalazioni dirette e immediate per episodi di bullismo e di spaccio, garantendo un canale diretto con le Forze dell’Ordine.

La cronaca

E’ stato un passante a segnalare tramite il proprio smartphone la presenza di un gruppo di pusher. Immediato l’arrivo degli agenti che ha portato all’identificazione di cinque persone, tutte comprese tra i 18 e i 31 anni. Quando sono arrivati i poliziotti gli spacciatori hanno buttato nel fiume un sacchetto di plastica contenente la droga. Sette dosi di cocaina, quindici di eroina e ventisette di crack sono state poi recuperate e sequestrate.

I controlli

Dai controlli è emerso che due di loro avevano un ordine di carcerazione. Gli altri, invece sono stati accompagnati in Questura per gli accertamenti. Infine, sono state formalizzate le procedure per la loro espulsione dal territorio nazionale.