Arrestato capo ultrà della Juventus nel Mlanese

Arrestato capo ultrà

E’ stato arrestato capo ultrà della Juventus. Si tratta infatti di  Loris Giuliano Grancini. E’ quindi considerato a capo del gruppo della tifoseria chiamato Vikings.

L’ordinanza

I carabinieri hanno eseguito un’ ordinanza a carico di Grancini per un cumulo pena . Si tratta infatti di 13 anni e 11 mesi. E’ stato arrestato dai Carabinieri di Cernusco sul Naviglio nella sua abitazione di Cernusco.

Il provvedimento

Nel provvedimento si fa riferimento anche a una condanna per un tentato omicidio con arma da fuoco che risale al 2006  a Milano. L’arresto è avvenuto martedì, 5 dicembre.  L’estate l’uomo era finito nuovamente nel registro degli indagati per tentata estorsione al titolare di una società di eventi sportivi.