Quando il cibo è bellezza e salute. Grande protagonista di questo fenomeno è il cibo che ci consente di vivere in salute, che nutre la nostra golosità e la convivialità delle tavole. Lo stesso cibo che tra le molteplici virtù ha quella di nutrire la bellezza. Nella mission di ricercare il benessere globale in tutte le fasi della vita, natura e cibo hanno conquistato un ruolo chiave. La cosiddetta dieta completa e bilanciata, il consumo di alimenti funzionali, e ancora la nutraceutica.

La cura della bellezza

Anche la cura della bellezza si nutre oggi di tutto questo. Sane abitudini alimentari, cultura e conoscenza dei nutrienti e dei comportamenti che “aiutano” a preservare e migliorare il proprio aspetto, integratori che entrano nella routine cosmetica al pari delle creme idratanti e antiaging. “La bellezza viene dall’interno” è un mantra ormai diffuso al punto da aver messo radici nella coscienza di un numero sempre più elevato di consumatori. E ogni volta che questo mantra si affaccia sul mondo lo rielabora a sua immagine e somiglianza. Diventando canone estetico e da qui modello di consumo. La bellezza artificiale, che replica con ogni tecnologia e strategia ideali estetici arbitrari e uniformanti, perde terreno a favore di una bellezza reale, da coltivare a partire da ciò che mettiamo in bocca.

Leggi anche:  Tortino di riso ai quattro formaggi, una ricetta per sorprendere

Quando il cibo è bellezza

Nessun dubbio quindi sul fatto che salute, benessere e bellezza viaggino sullo stesso binario, in particolare per il beauty consumer per eccellenza, la donna. Dalle cure cosmetiche alla chirurgia estetica, entrano sempre più in gioco sensibilità diverse, la ricerca di “naturalezza del risultato” in linea con un evoluto bisogno di bellezza. Un esempio? Se il cuore di questo bisogno rimarrà in eterno legato al “tempo che passa”, l’obiettivo, in parte già oggi e soprattutto domani, non sarà più cancellarlo e banalmente nascondere gli anni. Ma sarà vivere bene il tempo che passa, proteggere la bellezza che è propria di ogni età seguendo i ritmi della natura in modo proattivo.