25 Aprile tutti gli appuntamenti sul territorio.

25 Aprile

Sono tante le iniziative organizzate dalle singole Amministrazioni per celebrare il 73° anniversario della Liberazione. Ecco l’elenco completo delle manifestazioni previste per la giornata di domani in tutti i Comuni.

Settimo

Come da tradizione, questa sera si svolgerà la Fiaccolata per le vie della città. Ad accompagnare il corteo, il Corpo Musicale. Prima della partenza, inoltre, si terrà un momento di riflessione proposto dal Tavolo Giovani: “Pace per la Siria”. Alle 20.30 invece partirà la fiaccolata da piazza della Libertà fino al monumento per le vittime dell’8 Agosto 1944. A seguire l’intitolazione del giardino alle sorelle Vera e Libera Arduino.
Domani invece si terranno gli omaggi della città ai monumenti. Alle 8.45, presso il monumento in memoria di Luigi Bosio, deposizione di una corona d’alloro, alla presenza di una delegazione dell’Anpi e dell’Amministrazione comunale. Seguirà deposizione di una corona d’alloro alla Cripta dei caduti partigiani e di tutte le guerre (Cimitero). Alle 9.15, celebrazione della Messa presso la Cripta dei caduti partigiani e di tutte le guerre, al Cimitero. Alle 10.15, raduno presso la sede dell’Anpi, in Via Roma 3, e partenza del corteo cittadino con il Corpo musicale «Città di Settimo Torinese». A seguire, la commemorazione ufficiale a cura di un rappresentante dell’Anpi e delle Autorità cittadine, in Piazza della Libertà (in caso di maltempo, Sala Consiliare del Palazzo Civico).

San Mauro

Alle 10, presso la Chiesa di Santa Maria di Pulcherada, la celebrazione della Santa Messa. Alle 10.45, in piazzale Vittorio Emanuele, deposizione di una corona di alloro al cippo dei caduti per la Liberazione. A seguire, la scopertura della targa in memoria di Antonio Girardi con interventi sulla sua figura e sul significato della Liberazione. Alle 11.30, in piazza Europa, deposizione di una corona di alloro al cippo dei caduti nella Guerra del 1915-1918. Alle 11.45, deposizione di due corone di alloro al cimitero, a seguire, il corteo si fermerà in viale Leo Lanfranco alla targa Anpi. Parteciperà il Corpo Filarmonico.

Gassino

Nel ricordare il 73° Anniversario della storica ricorrenza del 25 Aprile 1945 e onorare degnamente la memoria dei caduti per la causa della Resistenza, l’Amministrazione ha indetto una pubblica manifestazione. Alle 10.45, il ritrovo, presso il Comune, di Autorità, associazioni e cittadini. Alle 11, partenza del corteo al Monumento della Resistenza, presso piazza C.A. Dalla Chiesa, deposizione corone per i caduti e arrivo previsto alle 11.30.

Leggi anche:  Festa della Mandria IL PROGRAMMA

Castiglione

Alle 9.30 in piazza IV Novembre, nei pressi della scuola primaria Renzo Pezzani, ci sarà la deposizione di una corona d’alloro presso la lapide posta in memoria dei Caduti. E’ previsto un discorso da parte delle autorità. L’intera manifestazione, inoltre, sarà accompagnata dal Corpo musicale di San Raffaele Cimena.

Sciolze

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Gruppo Alpini di Sciolze, A.N.P.I. di Chieri, il CCR della scuola primaria in collaborazione con l’Associazione di volontariato H24 Protezione Civile di Sciolze invitano tutta la cittadinanza alla commemorazione del 25 aprile 2018. Alle 9.30 in Piazza Europa, ritrovo e formazione delegazione e trasferimento a Regione Lanfranchi dove sarà deposta una corona commemorativa al monumento ai Caduti.

Venaria

Mercoledì 25 il gonfalone e i labari partiranno dalla piazza del Municipio per recarsi in piazza Annunziata davanti alla chiesa di Santa Maria, dove riceveranno, dopo la Santa Messa, la benedizione da parte di don Martino Botero. Nel pomeriggio, attorno alle 15.30 il corteo istituzionale partirà dalla piazza del Comune per attraversare le vie e le piazze della città, deponendo in piazza Vittorio Veneto una corona al monumento ai caduti della Prima guerra mondiale e a largo Garibaldi un tributo al monumento ai caduti partigiani, per proseguire lungo via Barolo e viale Buridani prima di fare ritorno in piazza Martiri della Libertà. In testa al corteo il gruppo venariese Twirling Les Papillons, che si esibiranno lungo il percorso, seguiti dalle esibizioni del il corpo musicale «Giuseppe Verdi» e il Coro Tre Valli della Città di Venaria Reale. Dopo gli interventi istituzionali, gli alunni degli Istituti comprensivi Venaria, I e II Circolo, presenteranno i loro progetti sul tema della Liberazione.