Capitale della Cultura 2020, il Piemonte ancora una volta presente nell’elenco.

Capitale della Cultura 2020

Sarà proclamata il prossimo 16 febbraio la Capitale Italiana della Cultura 2020. Dopo Mantova nel 2016, Pistoia nel 2017, Palermo nel 2018, Matera nel 2019 (capitale europea) è giunto il momento di eleggere quella del 2020. E, proprio in questi giorni sono state nominate le dieci finaliste.

Le dieci finalista

Tra queste dieci città ce ne una anche piemontese. Compare, infatti, Casale Monferrato che si trova in provincia di Alessandria. Una cittadina che dovrà vedersela con Agrigento, Bitonto, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso.

Il premio

La vincitrice otterrà un contributo di 1 milione di euro e l’esclusione delle risorse investite nella realizzazione del progetto dal vincolo del patto di stabilità. Il titolo è stato istituito dalla legge Art Bonus sulla scia della vasta e virtuosa partecipazione di diverse realtà italiane al processo di selezione per individuare la Capitale europea della cultura.