Tutto pronto per la grotta Babbo Natale, una splendida magia per grandi e bambini.

Grotta Babbo Natale

Al via l’ottava edizione del Parco e della Grotta di Babbo Natale. E quest’anno ci sarà un nuovo viaggio dal Lago Maggiore al Monte Rosa, per vivere la magia del Natale. Un’esperienza tra miniere d’oro, ghiacciai, oltre 200 spettacoli, trenini sotterranei. Un’occasione, dunque, per vivere l’atmosfera del Natale. La la Grotta di Babbo Natale, infatti, è tra i più grandi appuntamenti in Italia. E per migliorarsi, infatti, quest’anno propone più eventi. Uno sul Lago Maggiore, a Ornavasso (Verbania) mentre il secondo a Macugnana (Monte Rosa).

Sul Lago Maggiore a Ornavasso

Sul Lago Maggiore a Ornavasso, infatti, si terrà l’ottava edizione del Parco e Grotta di Babbo Natale. Qui sarà allestito il Villaggio dei Twergi, un’area Parco di 20 mila metri quadrati tra boschi, caverne e panorami sui laghi Mergozzo e Maggiore, quest’anno si anima di nuovi show ripetuti durante tutta la giornata. Infatti, ad ogni data di apertura alle ore 12 e alle 16 arrivo di Babbo Natale con le renne vere e spettacolo natalizio nel villaggio.

La “casa di Babbo Natale” unica al mondo

L’incontro con Babbo Natale, oltre che nel Parco, può avvenire anche in una Casa di Babbo Natale unica al mondo perché ricavata nella vera cava sotterranea. Dunque, da questa cava, fu estratto anche il marmo per il Duomo di Milano. Percorrendo, infatti, 200 metri di galleria sotterranea si raggiunge il grandioso salone di Marmo, dove Babbo Natale, con i propri aiutanti attende i bambini per la consegna della letterina e l’immancabile foto ricordo.

Leggi anche:  Telethon maratona sportiva I VIDEO

A Macugnaga (Monte Rosa)

In questa località, infatti, che si trova a soli 50 minuti da Ornavasso, si potrà incontrare la Regina dei ghiacci e scoprire i segreti dei Twergi, gli gnomi locali aiutanti di Babbo Natale. Si potranno inoltre scoprire luoghi incantevoli, come il Golfo Borromeo sul Lago Maggiore oppure la parete Est del Monte Rosa, a Macugnaga. O ancora la bandiera arancione del Touring Club Italiano ritenuta tale per via delle sue qualità ambientale e tipicità. Dunque, uno spettacolo che a Natale diventa ancora più bello.

Contatti utili

Tantissimi, infatti, sono coro che già stanno preparando la loro magica esperienza. Per ottenere maggiori informazioni sull’evento è necessario visitare il sito della manifestazione. Dunque, sul sito web, si troveranno tutte le informazioni per vivere questa splendida avventura in famiglia e perché no anche con una bella comitiva di amici.