Guida turistica dimentica Chivasso. Questo nonostante si stia cercando di promuovere, anche sotto l’aspetto turistico, il territorio del Chivassese.

Guida turistica dimentica Chivasso

Chivasso non è nemmeno citata nella famosa guida turistica del Piemonte prodotta dalla casa editrice Lonely Planet. Ci sono altre realtà piemontesi molto simili a Chivasso.

La città come luogo di interesse

In questi anni si è fatta strada a Chivasso la necessità di proporsi come meta turistica. Infatti, sparite la grande industria e attività come il mercato del bestiame, quale altra risorsa c’è per richiamare persone in città e mantenere in vita un commercio cittadino che – per le sue dimensioni – ha bisogno di più clienti rispetto ai soli residenti in Chivasso? In realtà a rendere frequentata la città potrebbe contribuire la presenza di servizi ma in questi anni Chivasso si è lasciata togliere gran parte dei servizi (Tribunale, INPS, Camera di Commercio, ecc.) e la gente adesso si reca altrove.

L’ufficio turismo e tanti eventi

Il Comune ha aperto un ufficio turistico, l’Azienda Turistica della Provincia ha inserito Chivasso tra le città di charme. Associazioni di categoria e di promozione del territorio vantano l’organizzazione di eventi che dovrebbero essere di grande richiamo, è stata fondata anche una società storica con lo scopo di diffondere la conoscenza di storia, cultura e tradizioni chivassesi. Qual è il risultato? Il riscontro lo dà la recente pubblicazione della corposa guida dedicata al Piemonte dalla casa editrice Lonely Planet, famosa per le sue guide in tutto il mondo. È molto dettagliata e in 500 pagine passa in rassegna tutte le località, i cibi e le feste: da Avigliana a Santhià, da Borgofranco a Montiglio, dalla tripa ‘d Muncalé alla salsiccia di Bra, dal Carnevale di Varallo alla Festa del Pane di Savigliano, e le località più rilevanti come Ivrea hanno 5/6 pagine ciascuna. E Chivasso? Nemmeno nominata. Duomo, nocciolini, Carnevalone? Neanche una parola. Se questo è il risultato, Comune e associazioni prendano atto che devono cambiare strategia.