Tanti appuntamenti alla Biblioteca Milone per il mese di novembre.

Tanti appuntamenti per tutte le età

Venaria e la sua Biblioteca hanno fatto della cultura un ingrediente fondamentale. Per questo motivo, ogni mese, l’offerta rivolta ai cittadini di qualsiasi età è assolutamente varia e adatta a tutti i gusti.

Gli eventi

Nell’ambito degli eventi culturali, il programma prosegue venerdì prossimo, 10 novembre, alle 21, con “I Core”. Documentario, a cura di Angelo Poli, sulla famiglia Core.
Venerdì 17, alle 21, “La Volpe e la bambina” di L. Jacquet. La storia di una bambina dai capelli rossi che incontra una volpe selvatica scappata nel bosco.
Venerdì 24, “Viaggio al termine dell’inverno” di Erik La Pied. Girato nel Parco nazionale del Gran Paradiso racconta l’avventura di una troupe cinematografica durante una abbondante e improvvisa nevicata.
Giovedì 16 alle 14.30, “DifferenteMENTE”. La diversità negli occhi di chi guarda, nelle orecchie di chi ascolta, nella
bocca di chi gusta. Un pomeriggio di letture per scoprire i sapori, gli usi e i costumi delle regioni d’Italia, letti, ascoltati e analizzati da un gruppo di lettori diversi e curiosi.

I laboratori

Interessanti anche i laboratori proposti dalla biblioteca Milone. Mercoledì 8 Novembre, a partire dalle 20.45, il gruppo di lettura propone degli incontri per tutti gli amanti della lettura desiderosi di confrontarsi.
Ogni martedì invece, dalle 15 alle 17, “Knit point”. Il laboratorio per sferruzzare in compagnia creando qualcosa di personale e ascoltando racconti, letti ad alta voce.
Infine, “Il baule delle storie”. Il laboratorio di teatro per tutte le età che torna dopo il grande successo degli anni passati.

Leggi anche:  Chiude sottopasso della Circonvallazione

Gli incontri con gli autori

Nel mese di novembre si terrà un importante incontri con l’autore Roberto Bamberga. Un viaggio nelle pagine di “Torino Nascosta” e di “Piemonte Nascosto”. La Torino e il Piemonte che non ti aspetti. Sotto gli occhi di tutti, eppure nascosti. Da scoprire. Dove viveva Paolina Bonaparte nei suoi anni torinesi? Dove si trova il più grande ciclo pittorico medievale del Piemonte? Tutte domande che troveranno inaspettate risposte nella serata di martedì 14 novembre alle 21.

Tanti appuntamenti anche per i ragazzi

Infine, non possono mancare gli appuntamenti per i giovani e giovanissimi. Nell’ambito della settimana di Nati per Leggere, si toccherà il tema dei Diritti. Tante storie che racconteranno la difesa dei diritti delle persone e che animeranno le giornate tra il 18 e il 26 novembre.
Sabato 25 novembre, alle 10.30, “Lettura in inglese e laboratorio creativo per bambini da 0 a 6 anni”. L’evento rientra nel progetto “La lettura: un mondo da scoprire” a cura di L’arte del Sapere.