Cammino Via delle terre d’acqua diventa realtà. Si tratta del percorso che unisce Saluggia a Russi di Romagna sviluppato dal comitato gemellaggio.

Via delle terre d’acqua

Era il settembre scorso quando Marco Leone, attraverso l’iniziativa del Comitato del Gemellaggio ” Luigi Carlo Farini”, aveva presentato un nuovo cammino.  Via delle terre d’acqua, è questo il percorso studiato da Leone per collegare Saluggia a Russi di Romagna, paese gemellati.

Diventa realtà

Il cammino studiato da Leone diventerà presto realtà. i tratta di un percorso ciclo/pedonale che collegherà i comuni gemellati di Saluggia e Russi, lungo circa 600 chilometri, che si svilupperà in 18 tappe, con partenza da Saluggia il 13 maggio e arrivo a Russi il 2 giugno.

Il Comitato

L’Associazione Comitato del Gemellaggio «Luigi Carlo Farini» nasce dalla necessità del paese di Saluggia ad avere un organo che si occupi delle relazioni con il Comune a lui gemellato, Russi di Romagna in provincia di Ravenna. Dopo vent’anni dall’inizio del gemellaggio, il 27 gennaio 2016 è nata l’ associazione. L’intento è quello di rendere ancora più forte e costruttivo il legame tra le realtà dei due paesi.

Leggi anche:  Alpini in festa IL VIDEO